Napoli, l’ex convitto Pontano alla Conocchia al rione Sanità in stato di abbandono

Il deputato Francesco Emilio Borrelli ha effettuato un sopralluogo all’ex convitto Pontano alla Conocchia che si trova nel cuore del rione Sanità. La struttura è stata abbandonata negli anni ’80 e da allora mai recuperata.

L’edificio che negli anni ha ospitato un convento, un convitto, un ospedale e un istituto tecnico oggi è divorato dalla vegetazione e versa in un pessimo stato di conservazione.

“L’ex convitto rappresenta una risorsa importantissima per la nostra città e mi meraviglio che sino ad oggi nessuno si sia impegnato seriamente per avviare le operazioni di bonifica e riqualificazione. Il Pontano alla Conocchia è una struttura immensa che è parte della storia di Napoli e non può essere abbandonata a se stessa, va recuperata ad ogni costo.

Mi sono già attivato per approfondire la vicenda e capire quali passaggi vadano effettuati perché l’edificio sia ristrutturato integralmente. Inoltre, con le forti scosse di terremoto degli ultimi giorni, chiedo che vengano effettuate tutte le verifiche per escludere un imminente rischio crollo, altrimenti la struttura va puntellata affinché non rappresenti un rischio per chi abita in zona”. Questo quanto affermato da Francesco Emilio Borrelli, deputato di Alleanza Verdi-Sinistra.

53 views

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui