VIDEO Napoli, caos totale a Corso Vittorio Emanuele, due autobus restano bloccati per colpa della sosta selvaggia.

Napoli, caos totale a Corso Vittorio Emanuele, due autobus restano bloccati per colpa della sosta selvaggia. La denuncia dei residenti “La notte strada si trasforma in autodromo”. Borrelli (AVS): “Far rispettare la legge con controlli serrati e pugno duro per fermare anarchia dilagante”

Il traffico al Corso Vittorio Emanuele, una delle arterie principali di Napoli, è rimasto paralizzato per diverso tempo nella serata di venerdì 20 ottobre. Due autobus, che marciavano in senso opposto, sono rimasti bloccati a causa delle auto parcheggiate in sosta selvaggia. La scena è stata immortalata in un video girato da alcuni residenti che, nell’inviarlo al deputato Borrelli, hanno aggiunto “Questa strada di notte si trasforma in autodromo, con auto che sfrecciano a tutta velocità. Chiediamo che vengano installati dei dissuasori per la sicurezza di tutti”.

“Solo pochi giorni fa ho effettuato un sopralluogo al Corso Vittorio Emanuele dove ho assistito a un trionfo di irregolarità. I marciapiedi sono letteralmente invasi da scooter e motorini parcheggiati illegalmente. Davanti alle scale del Petraio, che sfociano sul corso Vittorio Emanuele, c’è una discarica a cielo aperto.

Le auto in sosta selvaggia sono ovunque e, come accaduto ieri sera, impediscono il passaggio degli autobus e dei mezzi più ingombranti. Chiedo alla Polizia Municipale di far rispettare i divieti di sosta presenti sul Corso Vittorio Emanuele, l’unico modo per decongestionare la circolazione in una delle strade più trafficate della città. Bisogna applicare il pugno duro se si vuole fermare l’anarchia dilagante che sta divorando la città.

Quella per il recupero di Corso Vittorio Emanuele è una battaglia di civiltà che conduco da anni, con il supporto di tanti cittadini per bene che chiedono che finalmente arrivi un cambiamento”. Lo ha detto Francesco Emilio Borrelli, deputato di Alleanza Verdi Sinistra che ha effettuato un sopralluogo al Corso Vittorio Emanuele invitando i cittadini a rimuovere i veicoli dai marciapiedi, dall’area pedonale e dagli stalli per gli invalidi, e ha fatto presente ad altri che non è ammissibile la presenza di una discarica in strada invitandoli a seguire le giuste regole previste per il deposito dei rifiuti.

53 views

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui